giovedì 26 novembre 2015

Recensione: Amori, bugie e dolci al limone






Titolo: Amori, bugie e dolci al limone
Autore:Sue Watson
 Editore: Leggereditore
Prezzo cartaceo: € 12.90
Prezzo cartaceo:€ 4.99
Categoria:New Adult










Buon pomeriggio lettori <3
lo so lo so, non mi faccio viva da troppo tempo, ma in questi giorni sono oberata da talmente tante cose, che non riesco a ritagliare il tempo necessario per scrivere in santa pace.
Oggi voglio parlarvi di un carinissimo libro "Amori, bugie e dolci al limone" di Sue Watson edito da Leggereditore.
Lo ammetto, la prima cosa che mi ha invogliato alla lettura è stata la dolcissima copertina, e devo ammettere che la lettura è stata fonte di relax e anche di qualche risata! ^-^


Trama:
Faye Dobson sente di aver perso la propria luce, di non riuscire a trovare il modo di riacciuffare un’esistenza che le scivola pian piano dalle mani. La sua vita ormai è animata solo da fantasie da film o dai ricordi di un matrimonio un tempo felice. Sogna di essere a Parigi per una cena, o di esprimere tre desideri alla fontana di Trevi... o di fare sesso sotto le stelle. Ma vede le rughe farsi sempre più nette, sa che la vera passione di suo marito è il lavoro, e che l’unico modo di conoscere un po’ l’Italia è ordinare una pizza take-away. Quando incontra Dan, il bellissimo surfista australiano che lavora nella gastronomia locale, vede la luce riaccendersi. Dan è biondo, abbronzato, ha dieci anni meno di lei e fa la più buona torta al limone che abbia mai assaggiato. A differenza di suo marito, lui la ascolta e il suo sorriso illumina le sue giornate. Cosa può piacere di Faye a un fusto del genere? E anche se lui prova qualcosa per lei, è disposta a lasciare tutto per un’avventura?


La trama è stata insolita rispetto ai libri che usualmente leggo, di solito si parla di amori tormentati, di passati difficili, ma devo dirvi che questo cambiamento di rotta non mi è dispiaciuto.
Non avevo mai letto libri di Sue Watson, ma mi è molto piaciuto il suo stile, la sua ironia, la scorrevolezza nello stile, che dire complimenti! 

Ma andiamo nello specifico e parliamo un pò della storia. La protagonista è Faye Dobson, una donna di quarantadue anni che sente di essere arrivata ad un punto morto della sua vita. Con la partenza della figlia per il College, capisce che l'essenza del suo matrimonio si è persa, che il legame con suo marito Craig ha fatto il suo corso. Per amore della famiglia ha sempre cercato di andare avanti, di superare i momenti ritenuti solo una crisi passeggera, eppure adesso l'unica cosa che sente dentro di se è un vuoto, sogni infranti e una persona che non riconosce più allo specchio.
Rimasta incinta adolescente, ogni suo progetto, e ogni suo futuro, è stato messo da parte per il bene della sua figlia Emma, Ma adesso consapevole che la ragazza sta cominciando a muovere i primi passi da sola, e che la sua presenza nella vita della figlia è diminuita, forse è giunta l'ora di mettere in discussione la propria vita, di cominciare un capitolo nuovo, di un salto verso l'ignoto.

Decisa come non mai a ritrovare se stessa, decide di separarsi dal marito Craig, un marito ormai assente da molto tempo, dedito solo al lavoro, e a nient'altro.
La novità più importante però è l'incontro con Dan, un bellissimo surfista australiano, che comincia a lavorare nella pasticceria della zia, creando meravigliosi dolci, opere da far gola a tutti.
è proprio tra le essenze e i profumi italiani che comincia a farsi strada tra Dan e Faye, di qualcosa che va al di là della semplice amicizia.
Faye, insicura, impacciata, quasi come un'adolescente, allo stesso tempo ha paura a farsi avanti, a mettersi in gioco nella storia con Dan, perchè il giovane è un trentatreenne, e quindi molto più giovane di lei.
Cosa mai può trovare, un attraente giovane come Dan, in una donna vissuta come me? si chiede Faye.

Dan tuttavia dimostrerà di essere un uomo molto speciale, sensibile che prova sentimenti veri per Faye e disposto a dimostrarle che la loro storia può avere un futuro.

<< Quel bacio era stato così inaspettato, come un bellissimo fuoco d'artificio che mi aveva ricordato che a volte le cose belle possono comparire dal nulla. Se era successa una cosa così in un venerdì marzolino qualsiasi non potevo fare a meno di credere che tutto fosse possibile. Chissà cosa avrebbe fatto adesso Faye Dobson?>>
 
 
Felice tra la braccia di Dan, Faye ritrova quella luce che l'aveva abbandonata,  ritorna ad essere quella ragazza con mille sogni nel cassetto, e con l'obiettivo di realizzarne quanti più possibili.
La lista dei desideri di Faye, grazie all'aiuto di Dan, comincia a poco a poco a spuntare molte più voci che lei avesse mai scritto; e proprio grazie alla lista l'amore dei due cresce ogni giorno di più.

Dan però alla fine dell'estate dovrà tornare in Australia e questo fa calare un velo di malinconia in Faye, convinta che questa felicità ritrovata stia per finire...
Dan però non vuole lasciar andare Faye, convinto che lei sia la donna della sua vita, quella con cui passare il resto della vita....
Faye, accetta con gioia la proposta di Dan, di trascorrere prima il resto dell'estate a Santorini (queste proposte a me mai capitano, mah!), e poi da lì partire per l'Australia e cominciare una vita insieme.

<<è un clichè, ma sentivo che eravamo anime gemelle; Dan rappresentava tutto quello che avevo sempre cercat e mi riusciva difficile immaginare un futuro senza di lui...>>

Le giornate trascorrono tranquille, e la magnifica location fa da sfondo a una storia d'amore degna dei migliori romanzi! 
Ma qualcosa turberà gli animi di Faye, e una notizia inaspettata la costringerà a tornare a casa...
Come andrà a finire? Ci sarà un lieto fine? e quale sarà la motivazione che spinge a lasciare Dan a Santorini?


Come già vi avevo accennato il libro mi è piaciuto, in alcuni momenti mi ha fatto anche ridere e questa uscita dai miei schemi abituali mi è andata bene.
Il fatto che la protagonista sia una donna matura, una donna in crisi con se stessa, è stato un pò più complicato poter non tanto rivedermi in lei (ci mancherebbe, lol!), quanto sentirla parte della mia vita quotidiana.
Personalmente non potrei giudicare, nè tanto meno dire se le sue scelte sono giuste o sbagliate, Posso solo dire di aver ammirato il coraggio con cui si è rimessa in gioco, facendo delle sue insicurezze iniziali i suoi punti di forza!

Che dirvi di Dan, un uomo dolcissimo, che riempie di attenzioni la sua donna, e devo dire che il fatto che sappia creare delle delizie per il palato è una cosa che va molto a suo favore *-*

Scherzi a parte, la lettura è molto piacevole e scorrevole, se cercate un libro con tratti di commedia romantca, "Amori, bugie e dolci al limone" fa al caso vostro, e i sapori e gli odori contribuiranno a rendere l'atmosfera migliore ^-^


Voto: 2 e mezzo/5 Good
 E mezzo 



See you soon


With love

-Angel <3





0 commenti:

Posta un commento