mercoledì 30 dicembre 2015

Recensione: Mentre fuori nevica di Sarah Morgan





Titolo: Mentre Fuori Nevica
Autore: Sarah Morgan
 Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo cartaceo: € 14.90
Prezzo cartaceo: € 7.99
Categoria:New Adult










Buon pomeriggio readers,
siamo ormai agli sgoccioli di questo meraviglioso anno, ed oggi vi propongo una lettura da fare in questo periodo di feste, con lo sfondo un meraviglioso paesino innevato del Vermont (ho sempre sognato di passare il Natale in un paese di montagna *-*) ...
Il libro in questione è : "Mentre Fuori Nevica" di Sarah Morgan, il primo della trilogia dei fratelli O'Neil.
Ringrazio la mia adorata Maria, colei che ormai quando mi vede entrare in libreria capisce subito che non me ne andrò per almeno due ore (se tutto va bene) e che vedendomi con in mano "Accade a Natale", ultimo della trilogia, mi ha fermata chiedendomi prima se avessi letto i due precedenti.. Sia lode a te tesoro... 
Per carità. sono storie autoconclusive ma conoscere i personaggi e leggere una serie seguendo l'ordine è più giusto!!

Dopo le dovute premesse, perdonatemi se mi sono dilungata ecco la...

Trama:
Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì? Una commedia romantica che si legge d'un fiato e scalda il cuore, mentre fuori nevica.




bene bene bene, che dire se non che ho amato alla follia questo romanzo, ma già si sa per una che ama il Natale e tutto il periodo delle feste come me, già alla parola neve del titolo mi ero già innamorata!!
Ma andiamo per gradi; il romanzo vede come protagonista Kayla Green una avvenente e promettente Pr che però,  a differenza della sottoscritta che comincia a cantare le canzoni di natale appena scocca il primo dicembre (lo so sono da ricovero xD), odia il Natale. 
Quindi quando le si presenta l'occasione di poter lavorare durante il periodo delle feste per occuparsi di una struttura alberghiera di montagna, la coglie al volo; tutto pur di saltare il periodo Natalizio.
Ora non so quanto Kayla in quel momento sia stata sveglia, ma dico, in un periodo del genere, soprattutto in montagna, come può pensare di andare li e non trovare tutto addobbato come Dio comanda? Mah, per me resta un mistero ahahahahah 

Ma torniamo a noi, arrivata in questo paesino del Vermont, si trova coinvolta nel clima natalizio fino al collo, ma soprattutto entra in contatto con Jackson O'Neil, proprietario della struttura alberghiera a conduzione familiare di cui Kayla dovrà occuparsi.
Kayla rimane colpita fin dal primo incontro in azienda  da Jackson, un uomo affascinante, bellissimo, dolce, intelligente, insomma chi più ne ha più ne metta...

<< In quei pochi secondi, Kayla decise che Stacy aveva esagerato. Certo, i capelli neri promettevano bene ed era più alto e aveva le spalle più larghe della media degli uomini d'affari che incontrava di solito, ma davanti a lei non c'era niente che giustificasse la quantità di cosmetici ed di respiri ansimanti che si sprecava al quarantesimo piano.Poi si voltò...>>


Ma Jackson sarà solo uno dei personaggi con cui Kayla dovrà interloquire ed avere a che fare. 
Infatti, come vi ho anticipato poc'anzi, la struttura alberghiera, è a conduzione familiare, e la famiglia O'Neil è bel lungi dall'essere una famiglia normale.
è così che conosceremo i nonni Walter e Alice, una coppia meravigliosa quanto variegata, infatti abbiamo da un lato il burbero Walter, che però sotto sotto è un gran tenerone, la nonna Alice, asso nella produzione a maglia e dolce come solo le nonne sanno esserlo.
Faremo la conoscenza anche della mamma di Jackson, Elisabeth, una donna che dopo la morte del marito tenta di ricominciare, circondata dall'affetto dei suoi cari; e dei due fratelli di Jackson (nonché protagonisti dei due romanzi successivi ^.^) Sean, chirurgo sportivo, fratello gemello di Jackson e Tyler, ex campione di scii.
Insomma una famiglia variegata, chiassosa, amorevole, che sotto certi aspetti mi ha molto ricordato la mia! 

In questo clima di calore familiare ed affetto a lei estraneo, Kayla avrà una sua evoluzione e il contatto con Jackson giorno dopo giorno la porterà a risvegliare dei sentimenti assopiti da troppo tempo.

<< Questo è da parte di tutti noi, [...] ogni tanto potrai indossarlo, così non ti dimenticherai di noi quando sarai a New York.Dimenticarli? Come poteva dimenticarli? Era la prima volta in vita sua che sentiva di far parte di qualcosa. La prima volta che non aveva la sensazione di guardare la fuori.La prima volta che le importava davvero...>>


Grazie allo sfondo natalizio e all'amore di Jack, piano piano la nostra Kayla comincerà a sciogliere il suo cuore di ghiaccio e capiremo meglio il suo passato e il perchè di questo suo odio per le feste di Natale... 


Se siete alla ricerca di una lettura leggera, natalizia, magari da effettuare sotto le coperte con una bella tazza di cioccolata fumante, beh è la scelta più giusta...
Ho adorato ogni singolo istante di questo romanzo, l'alternarsi dei punti di vista dei due personaggi protagonisti mi ha dato la possibilità di conoscerli meglio e di capire certe loro scelte, paure emozioni...
Del resto della famiglia posso dire che ne sono rimasta colpita, per la loro veridicità, per il loro trasmettere calore, amore, come se fossero dei personaggi in carne ed ossa.  
Sarah Morgan sei stata una scoperta inaspettata e meravigliosa e non vedo l'ora di poter leggere gli altri due romanzi della trilogia!!!!


Voto: 5/5 Perfect






Passion: 2/5 Romantic 




Ci sentiamo presto tesori,
e vi auguro una serena vigilia di Capodanno, 
divertitevi e passate una serata con le persone che volete bene


Kiss Kiss

-Angel 

2 commenti:

Librando Leggendo ha detto...

Auguri anche a te! Mi piace un sacco come strutturi le tue recensioni e mi fai venire voglia di leggere tutto quello che hai letto tu! Buon anno!
-Aranel

Angela Castorino ha detto...

Ma quanto sei dolce Aranel 😍 Sei la tenerezza !! Un mondo di auguri anche a te tesoro ❤️ E grazie per le splendide parole

Posta un commento