lunedì 29 febbraio 2016

Recensione: "Sei la mia passione" di Deborah M








Titolo: Sei la mia passione
 Autore: Deborah M.
 Editore: Youcanprint
Prezzo ebook (Sei il mio peccato e il mio tormento) : €2.99












Buon pomeriggio readers
perdonatemi se non sono presente come vorrei, ma ho mille cose da fare giornalmente e credo che qualche volta uscirò completamente di senno ahahahahah 

Anyway, oggi si torna a parlare della trilogia Hearts on Fire di Deborah M, e in particolare dell'ultimo imperdibile capitolo di questa serie che ho divorato e amato, come ogni libro di Deborah d'altronde...
"Sei la mia passione" è il capitolo finale della tormentata e piena di insidie storia di Fabio e Katia...

Trama:

Una volta scoperto che Noemi non è figlia sua, Fabio prende il primo volo per Londra e arriva in chiesa appena in tempo per interrompere le nozze di Katia e Will. Sebbene preoccupata per l’incolumità del suo amico Josh a causa delle minacce di Will, Katia decide di tornare a Roma con l’uomo che ama alla follia e che la ricambia con la stessa intensità, iniziando così la vita che sogna da tempo. Fabio è selvaggio e appassionato come sempre e la trascina con sé in un vortice di piacere estremo, ma le mostra anche un lato dolce e romantico, che la fa capitolare definitivamente. Tutto sembra perfetto, ma ben presto si presentano problemi e pericoli inaspettati, che mettono a dura prova il loro amore, minacciando di separarli di nuovo, forse stavolta per sempre. Katia e Fabio combatteranno fianco a fianco contro il destino avverso, oppure si arrenderanno ad esso? Tra scene ad alto tasso erotico, momenti di puro romanticismo, suspense, intrighi e addii, si snoda la narrazione di Sei la mia passione, volume conclusivo della trilogia Hearts on fire, iniziata con Sei il mio peccato e Sei il mio tormento. 

**ATTENZIONE** 
Il romanzo contiene scene sessuali esplicite. 





Il romanzo inizia incastonandosi perfettamente con la scena finale di "Sei il mio tormento". Giusto in tempo prima del fattaccio, il nostro amato Fabio riesce ad interrompere le nozze tra Katia e quell'abominevole di Will. Infatti la figlia di Natalia, Noemi, non è di Fabio bensì di Will.
Immaginatevi la mia faccia soddisfatta durante la lettura di queste righe iniziali! Will, quel mostro che ne ha fatte passare di cotte e di crude alla povera Katia, in nome del suo amore, propinando assurdi monologhi sul  suo essere stato sempre fedele a Katia, di non averla mai tradita, ecc ecc...
Tutte balle! L'intoccabile Will, non solo ha anch'egli tradito Katia, ma anzi è stato prima ancora che la relazione clandestina tra Fabio e Katia avesse inizio!!! 
Che fetentone u.u io non ho parole !!

<< Katia,
     Sentir pronunciare il mio nome mi ricondusse al presente. Sbattei più volte le palpebre, vedendo la mano di Fabio ancora stesa verso di me. Mi resi conto che non ero più costretta a sposare l’uomo che non amavo. Ero libera, esattamente come Fabio. Il muro che ci separava era venuto giù come per magia, e il destino, sempre avverso, si era trasformato in benevolo. Fui risucchiata in un vortice di felicità estrema e mi sentii di nuovo viva e… me stessa dopo mesi nei quali non avevo fatto altro che smarrirmi e vegetare. Le mie labbra si curvarono in un sorriso mentre prendevo la mano di Fabio, crogiolandomi nel suo calore dolce e familiare […] >>
 


Katia e Fabio sono finalmente liberi di seguire il loro cuore e di vivere la loro travolgente e passionale storia d'amore!! 
Saranno tutte rose e fiori? Davvero credete che Deborah abbia potuto scrivere un terzo capitolo senza quella nota dark che tutte noi amiamo? 

Non a caso infatti, la storia dei nostri due amanti è ben lungi dall'essere priva di ostacoli. Will e Natalia infatti architetteranno un diabolico e contorto piano con il solo obiettivo di distruggere il loro amore e di poter tornare da coloro che amano alla follia.... Una vendetta in piena regola, un piano magistrale, sul serio!

La nostra coppia troverà la felicità? Avranno il loro lieto fine?

La lettura di questo ultimo capitolo mi ha rapito completamente, sono rimasta ore intere a struggermi ad essere in ansia perpetua! Preparatevi, perchè fino a quando non leggerete la parola "FINE" difficilmente potrete tirare un sospiro di sollievo. 
Ancora mille prove, un sentiero impervio di ostacoli, dolore, dubbi, un mix potente che vi farà salire l'adrenalina a mille!! 

I personaggi sono cresciuti molto, Fabio in questo capitolo ha dimostrato una dolcezza, un amore profondo per la sua Katia, la sua vita. Due anime, due cuori completamente in simbiosi, quello che li lega è un sentimento forte, che vince su tutto e tutti.
Eppure c'è un appunto che mi sento di dover fare sulla figura di Fabio. Lo abbiamo visto in diverse sfumature, dal Fabio dominatore, al Fabio geloso, al Fabio dolce e sensibile eppure mi sembra che ci sia stato un mancato vero confronto con il pazzoide Will. Non so, mi sarei aspettata uno scontro diverso tra i due, un modo anche per conoscere entrambi da un punto di vista meno pacifico e carico di ira.... Ma a parte questo non nascondo di aver considerato Fabio il mio personaggio preferito di questa trilogia... E poi la sua bellezza lascia a bocca aperta ;)


Katia, secondo me è la figura che ha avuto il percorso di maturazione più radicale ed evidente. Dopo averla vista in quello stato di degrado nel secondo capitolo ho temuto che le sue ferite fossero state talmente profonde da non poter più rialzarsi. Invece mi ha piacevolmente sorpreso. 
Come destata da una trans, da un sonno che l'aveva resa passiva e priva di emozioni, troviamo in questo capitolo una Katia che sa cosa vuole,e che lotta per ottenerlo! Il suo Fabio, l'amore della sua vita l'ama, finalmente ha la possibilità di essere felice e di vivere la storia come ha sempre sognato. Adesso sa che non può rinunciarvi, e uscirà finalmente per la mia gioia, quel coraggio che l'aveva abbandonata. 

Will, quanto l'ho odiato, gli istinti omicidi contro questo individuo non sono stati normali. Il suo piano, la sua vendetta non hanno fatto altro che dimostrarmi il suo essere debole e meschino. è vero Katia ha sbagliato, Will è stato un uomo ferito e tradito, ma non accetterò mai la sua reazione. Il suo voler distruggere la felicità altrui solo per trovare una sorta di appagamento personale! Che schifo!! Ti auguro solo il peggio mio caro, di vero cuore....

Infine Natalia, un personaggio altrettanto da disprezzare e di cui avere pena. Anche lei come Will non è riuscita a farsi una ragione della rottura con il "suo" Fabio. Ha messo in secondo piano tutto, la sua vita, la sua carriera, persino la sua piccola creatura pur di raggiungere il suo obiettivo. una donna che si umilia a tal punto, arrivando anche a considerarsi una merce non può essere definita tale. In alcuni momenti avrei voluto sul serio la capacità di entrare fisicamente nel romanzo e dare una bella lezione a tutti, ma sfortunatamente non ho ancora conquistato questo potere... To Bad u,u 

Siamo giunti alla fine di questa ennesima trilogia, non so se sono realmente pronta a lasciare andare via questi énsable di personaggi a cui a poco a poco mi sono affezionata. Sono contenta per come si sia concluso ma anche per il messaggio che indirettamente viene captato dal lettore, almeno per me è stato così. Purtroppo troppo spesso ci lamentiamo del corso della nostra vita, dei troppi ostacoli e dei pochi momenti di felicità che scandiscono il susseguirsi degli anni. Eppure la storia di Katia e Fabio ci fa capire come non bisogna mai perdere la speranza, di non abbandonarsi e sottomettersi alle tenebre. è vero in alcune fasi della propria esistenza sembra più facile e indolore arrendersi, ma è in quel momento che bisogna trovare la luce, la forza per rialzarsi e affrontare un nuovo giorno! 
Aggrappatevi ai radi momenti di felicità, perchè saranno quelli a darvi l'energia necessaria per iniare una nuova giornata con il sorriso sulla labbra!!

Voto: 5/5 



Passion: 5/5





Ci sentiamo presto, promesso

-Angel







0 commenti:

Posta un commento